Würth MODYF dà un nuovo look allo staff del TotA

Annunciato l’accordo di partnership fra il Tour of the Alps, l’evento ciclistico dell’Euregio in programma dal 19 al 23 Aprile, e l’azienda altoatesina, che sarà sponsor della maglia bianca di miglior giovane

Il Tour of the Alps accoglie nella propria famiglia un nuovo partner di prestigio. Würth MODYF, azienda altoatesina specializzata nel settore dell’abbigliamento professionale, sarà infatti protagonista dell’evento ciclistico euro-regionale, in programma dal 19 al 23 aprile sulle strade di Tirolo, Alto Adige e Trentino.

Già da diversi anni, Würth MODYF ha dimostrato di credere nel ciclismo e nei suoi eventi di caratura internazionale in un’ottica di strategia di rafforzamento del brand: una strada percorsa ora con ulteriore decisione, divenendo sponsor di maglia di uno degli eventi più in crescita a livello globale.

Würth MODYF apporrà infatti il proprio logo sulla maglia bianca di miglior giovane del Tour of the Alps, conquistata negli anni passati da corridori del calibro di Pavel Sivakov e del vincitore del Tour de France 2019 Egan Bernal. Inoltre, il brand sudtirolese firmerà anche l’abbigliamento ufficiale che accompagnerà lo staff organizzativo del Tour of the Alps nelle cinque giornate di gara.

Würth MODYF è una realtà vicina non solo agli atleti, ma a tutte le persone che lavorano dietro le quinte rendendo possibile la riuscita degli eventi”, ha detto Hannes Wieland, Amministratore Delegato di Würth MODYF.

La collaborazione fra il Tour of the Alps e Würth MODYF sancisce, inoltre, un nuovo legame fra l’evento euro-regionale e un’importante realtà del territorio. Würth MODYF ha infatti sede a Tèrmeno, centro della Val d’Adige che sorge lungo la rinomata Strada del Vino dell’Alto Adige.

Siamo felici di avere al nostro fianco Würth MODYF – ha detto il Presidente del G.S. Alto Garda Giacomo Santini. – Un marchio che non solo ha dimostrato negli anni di credere nel ciclismo e nei suoi valori, ma che rappresenta un’eccellenza di uno dei tre territori protagonisti dell’alleanza euro-regionale. Speriamo che questo possa essere l’inizio di una partnership lunga e di grande soddisfazione”.