142 kmgara
4
21 aprile

Villabassa

L’Alta Val Pusteria è dominata dalle Dolomiti e dalle inconfondibili Tre Cime di Lavaredo, destinazione prediletta da molti alpinisti già dalla metà del 19° secolo. Grazie al clima particolarmente salutare, Villabassa fungeva da residenza estiva di molte personalità ed è oggi il primo paese del benessere Kneipp d’Italia.

Kals am Grossglockner

Kals am Grossglockner si trova nel Parco Nazionale Hohe Tauern ai piedi dell’omonimo passo, la cima più alta dell’Austria con i suoi 3798 metri, ed è circondato da altre vette che superano i 3000 metri. Proprio per questo, Kals è una rinomata destinazione per scalatori e alpinisti.

Descrizione

Primi chilometri quasi pianeggianti per l’inizio della 4a tappa. Superata Dobbiaco, la strada scende verso San Candido ed il confine di stato verso l’Austria e il Tirolo. Oltrepassata Sillian, il percorso vira verso il GPM di Kartischer Sattel. Si entra nella Gaital, e si lascia il Tirolo per sconfinare in Carinzia e nella vallata del fiume Gail, fino a giungere la città di Kötschach.
Da qui, la corsa affronta le rampe, non impegnative, del Gailberg Sattel, secondo GPM di giornata. Tornati in Tirolo e a Lienz, il percorso sale sui colli che circondano la città e in prossimità della stazione della funivia del Zettersfeld è collocato il traguardo volante.
La resa dei conti è sui 12,5 km della salita finale verso Kals am Groβglockner: i primi 3 km sono i più impegnativi, al 9%; segue un tratto di circa 4 km pianeggianti, poi altri 3 km intorno al 6% che hanno termine a circa 2,5 km dal traguardo, che si raggiunge al termine di un nuovo tratto in falsopiano.

Pedala con i Campioni

Scarica il percorso GPS e pedala come i campioni del #TotA

GPXKMZAltri formati
Powered by